10 anni di Summer School nelle parole di Francesca e nei nostri archivi

foto 

Insegnamento in gruppo e in individualizzato di abilità verbali e non verbali, sociali, accademiche e funzionali per 31 alunni con diagnosi di autismo ed età compresa tra i 4 e i 21 anni in questa edizione del 2019.

 

Un traguardo importante per un progetto che è nato da una telefonata tra Elena e Valentina e da tanto entusiasmo. La prima summer era di una sola settimana e non c’erano sufficienti postazioni per i bambini che si alternavano di mezz’ora in mezz’ora tra NET e strutturato. Molti dei consulenti BCBA che sono ora responsabili di progetto e consulenti esperti erano tutor o consulenti in formazione.

 

 

 

 

L’intervento era principalmente uno ad uno. Negli anni non è cambiata solo la qualità delle inquadrature dei video finali, nè il numero di consulenti certificati che coordinano il progetto, ma la qualità del progetto stesso si è evoluta: da un assortimento di programmi uno ad uno oggi la Summer è una vera scuola, con classi e programmazioni altamente specialistiche e degli obiettivi declinati a livello individuale e di gruppo. La Summer è un appuntamento importante per tutti noi, ci permette di sperimentare nuove applicazioni: dal lavoro di gruppo a tutti i livelli - non solo per bambini altamente verbali - ad attività occupazionali e di consapevolezza per i ragazzi più grandi.

 

 

La Summer School si reinventa ogni anno.

Ogni anno arrivano nuovi studenti, che in alcuni casi sfidano quello che sappiamo, ma che trovano in queste due settimane un posto pensato e costruito per loro, una dimensione dove non ci sono paragoni e dove ognuno viene apprezzato nella sua unicità e bellezza.

Ogni anno arrivano nuovi adulti: volontari, tutor, consulenti e maestre che molto presto si inseriscono con i loro nuovi studenti nelle classi e iniziano a destreggiarsi con sicurezza in un ambiente cosi diverso da quello conosciuto nelle scuole tradizionali.

La variabilità in un impianto poco solido può essere dannosa, ma quando la struttura è stabile, nuove parti si uniscono o sostituiscono alle altre, senza che questa venga in nessun modo destabilizzata, ma anzi arricchendola e portando nuovi sguardi e innovazione. Tutte le parti lavorano insieme, come un unico ingranaggio, perché l’insieme – qui alla Summer - vale più della somma delle sue parti individuali.

La Summer è un impianto fatto di persone, ma non è di nessuno in particolare, è di tutti noi: dei bambini, dei tirocinanti, dei volontari, dello staff, di chi ci supporta dal primo anno, come Il Giardino degli Angeli, del Comune che da diversi anni ci ospita, del territorio circostante, ma anche di chi l’ha scelta per la prima volta.

Grazie

 

 

Ai bambini e alle loro famiglie,

allo staff PeC, agli educatori e ai tecnici comportamentali (RBT), ai volontari ultraqualificati, ai tirocinanti, agli istruttori di nuoto

grazie!


Ai referenti istituzionali:

Isabella Conti Sindaco del Comune di San Lazzaro di Savena (Bologna)

Monica Falciatore Assessorato al welfare-servizi sociali

Piera Carlini responsabile del Settore Integrazione Sociale Minori

Salvatore Ciurleo responsabile amministrativo

Ilia Maino responsabile del Settore Servizi Scolastici

Daniela Turci Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo 1 di San Lazzaro di Savena

Con la collaborazione degli uffici Settore Servizi scolastici, Settore Servizi Informatici e Ufficio Manutenzioni

Alle società sportive Polisportiva Sport 2000, U.S. Zinella C.S.I., Polisportiva Paolo Poggi ed a Martina che ha coordinato le attività ludiche in acqua.

All’associazione Il Giardino degli Angeli di Castel San Pietro, che ha sostenuto da sempre il nostro progetto


 

Grazie!

Alessandra, Beatrice, Elena, Erika, Federica, Francesca, Luca, Monica, Paola, Silvia, Valentina e Valeria

 

 

Archivi reperiti da alcuni anni trascorsi

 

Summer School 2019

 

L’autismo è una sindrome che colpisce circa l'1% della popolazione e costituisce una priorità assoluta nella scuola e per la società nel suo complesso.

 

Diagnosticabile con certezza dai 18-24 mesi d’età, il bambino con autismo può efficacemente essere preso in carico in maniera intensiva e precoce, migliorando sensibilmente la prognosi e le prospettive di inserimento futuro di molti di questi bambini.

 

Secondo quanto raccomandato dalle linee guida internazionali e nazionali, l’intervento terapeutico d’elezione consiste in attività educative altamente specializzate e individualizzate che applichino i principi della scienza del comportamento all’insegnamento in tutte le aree dello sviluppo, in quanto l’analisi del comportamento (ABA) è in questo momento la cornice teorica dell’unico intervento sostenuto dalla ricerca scientifica per l’autismo.

 

 

L’insegnamento a bambini con autismo è dunque un'esigenza largamente sentita tra famiglie, operatori e insegnanti ed una priorità assoluta per fare fronte alle necessità educative speciali di alunni che difficilmente imparano in assenza di interventi educativi altamente specializzati e individualizzati.

 

Tutti gli studenti che partecipano alla Summer School hanno già in essere un intervento educativo coordinato da uno dei BCBA che fanno riferimento alla nostra associazione e possono quindi beneficiare di un'esperienza, seppur breve, che si pone in continuità con il trattamento che sperimentano durante tutto l'anno.

Foto summer

 

Durante la Summer School ci impegniamo ad offrire agli alunni opportunità di socializzazione, interazione con i pari e insegnamento in gruppi classe omogenei per livelli di funzionamento, nel rispetto della ricerca educativa specialistica.

 

Gli obiettivi prioritari del nostro Progetto sono disegnare ambienti educativi altamente specializzati sulla base delle esigenze individuali di alunni con età, competenze e livelli di funzionamento molto diversi ed offrire loro il miglior intervento, garantendo la massima integrità di trattamento da parte di educatori esperti ed educatori registrati RBT.

 

 

 

RitrattoCome nelle edizioni precedenti, durante il pomeriggio alla conclusione delle lezioni è previsto per i bambini e i ragazzi un percorso di attività ludica in acqua con l’affiancamento di istruttori di nuoto esperti.

 

Inoltre, per rispondere alla crescente richiesta di servizi e formazione pratica in ABA da parte di operatori del settore educativo e sanitario, viene offerta anche per quest’anno l’opportunità di partecipare al progetto in qualità di tirocinanti.

 

Per tirocinanti già certificati BCBA le supervisioni del pomeriggio potranno portare all'acquisizione di otto crediti CEU a settimana.


Il progetto Summer School si avvale della supervisione e della consulenza di analisti del comportamento certificati BCBA e BCaBA, elencati di seguito in ordine alfabetico:

Luca Baldacci, analista del comportamento certificato BCaBA 

Valentina Bandini, psicologa e analista del comportamento certificata BCBA

Federica Battaglia, pedagogista e analista del comportamento certificata BCBA

Alessandra Cangini, psicologa e analista del comportamento certificata BCBA

Elena Clò, analista del comportamento certificata BCBA

Silvia Cottitto, psicologa e analista del comportamento certificata BCBA

Michele Impenna, analista del comportamento certificato BCaBA

Erika Leonetti, psicologa e analista del comportamento certificata BCBA

Beatrice Mariani, psicologa e analista del comportamento certificata BCBA

Monica Mercatelli, psicologa e analista del comportamento certificata BCBA

Paola Nobile, psicologa e analista del comportamento certificata BCBA

Luca Urbinati, psicologo e analista del comportamento certificato BCBA

Valeria Zoli, analista del comportamento certificato BCBA

e della consulenza di Francesca degli Espinosa Phd, BCBA-D.

 

 

Summer School 2017

 

SummitLa Summer School ABA-VB di Pane e Cioccolata ha concluso la sua ottava edizione.

I nostri alunni, e noi con loro, hanno fatto tanta strada e abbiamo condiviso con orgoglio i successi e le gioie di ogni conquista, di ogni nuovo gioco e abilità che abbiamo imparato ad insegnare loro. 

La Summer School di quest’anno ha visto grandi numeri: 10 analisti del comportamento certificati BCBA, 10 tecnici comportamentali registrati RBT, 19 alunni della scuola primaria e secondaria, 17 della scuola dell’infanzia, 24 tirocinanti oltre agli educatori e insegnanti di sostegno che hanno accompagnato i nostri alunni e noi in queste due settimane di Summer.  

Tutto questo si può realizzare solo grazie al lavoro preciso, puntuale e silenzioso che per tutto l’anno viene portato avanti da ciascuno di noi e grazie al sostegno altrettanto puntuale silenzioso che riceviamo da enti e associazioni che non ci hanno fatto mai mancare il loro supporto e, soprattutto la loro fiducia e stima.

Il nostro grazie va quindi ai referenti del Comune di San Lazzaro, che ci hanno sostenuto in ogni necessità, andando ben oltre ai loro doveri istituzionali e dimostrando una profonda sensibilità e attenzione alla qualità dell’offerta educativa: Isabella Conti, sindaco; Andrea Raffini, dirigente dell’area scuola; Piera Carlini, Salvatore Ciurleo e Ilia Maini dei settori integrazione minori e servizi scolastici.

Grazie a Daniela Turci, dirigente scolastico che ci ha accolto e aperto la bella scuola che ha ospitato tutti noi; grazie alle società sportive Polisportiva SPORT 2000, U.S. Zinella C.S.I., Polisportiva Paolo Poggi che hanno condotto le attività in acqua del pomeriggio curando ogni dettaglio e mettendo le esigenze dei nostri studenti sempre al primissimo posto. Grazie Martina per il grande lavoro di coordinamento!

Anche quest’anno, dopo ormai 8 anni di fiducia ininterrotta e continuativa, grazie alle associazioni che sono a nostro fianco con sostegno continuo concreto e fattivo:

  • Giardino degli Angeli ONLUS
  • Fondazione Augusta Pini ed Istituto del Buon Pastore ONLUS
  • ANGSA Bologna

 

È dal 2014 che il gruppo di consulenza degli analisti del comportamento certificati BCBA e degli educatori esperti e registrati RBT sta lavorando sotto la supervisione di Francesca degli Espinosa alla promozione di momenti di insegnamento in gruppo, nella prospettiva di identificare le caratteristiche ottimali di ambienti di insegnamento meno restrittivi ma efficaci nel promuovere l’acquisizione di abilità e competenze in tutte le aree dello sviluppo.

Foto classe LauraTrovate di seguito le programmazioni educative per alcuni dei laboratori e delle classi, completi di referenze di base.

Le attività proposte sono in continuità con i progetti degli anni precedenti, andate a sbirciare anche nella documentazione degli anni scorsi! 

Dopo le mattine di gioco e di insegnamento lo staff, i tirocinanti e il personale educativo si sono riuniti per la formazione del pomeriggio, guidata da Francesca degli Espinosa.

Foto classe picocli FedericaGRANDI ORGANIZZAZIONE GIORNATA FINALE per sito.pdf

piano lezione CLASSI DI APPRENDIMENTO IN GRUPPO 2017.pdf

 

PICCOLI ORGANIZZAZIONE GIORNATA FINALE per sito.pdf

2017 classe piccoli PRESA DATI.pdf

 

Laboratorio di Tecnica 2017 FINAL.pdf

 

LABORATORIO YOGA 2017 FINAL.pdf

piano lezione yoga FINAL 2017.pdf

 

La formazione, che ha dato accesso ai crediti di formazione continua per BCBA, in queste settimane ha riguardato i temi:

 

  • Rinforzo e schemi di rinforzo in relazione alla programmazione educativa e alla supervisione in autismo

  • Programmazione educativa in ambiente naturale, progettazione e conduzione di gruppi sociali per alunni con autismo

 

 

LABORATORIO gruppo sociale 2017 FINAL.pdf

Foto gioco piccolo gruppo

 

Ed ora a noi restano… i compiti delle vacanze!! Lo studio indipendente e l’approfondimento sulle numerose referenze bibliografiche che sono state selezionate per noi.

 

Insieme

 

 

Summer School 2016

 


 

Si è appena conclusa la Summer School 2016. Con grande gioia ed un po' di commozione possiamo celebrare un progetto che è arrivato alla sua settima edizione ed è ancora fonte di grande crescita e soddisfazione per tutti noi e per i nostri alunni.

Abbiamo ospitato più di trenta studenti con diagnosi di autismo che insieme ai loro educatori hanno potuto sperimentare nuove attività, interessi, strategie di insegnamento e contesti di inserimento e socializzazione.

Tutto questo è stato reso possible dalla tenacia e dall'impegno di un gruppo di lavoro che ogni anno si fa più numeroso e più qualificato, dall'accurata supervisione e formazione offerta da Francesca degli Espinosa, dal sostegno concreto e fattivo delle Associazioni e degli Enti che in ogni momento ci hanno dimostrato fiducia e stima.

 

 

 

Grazie quindi alle famiglie e ai bambini che hanno partecipato! Grazie ai donatori che hanno sostenuto il nostro progetto:

 

Associazione Il Giardino degli Angeli ONLUS

Angsa Bologna

Fondazione Augusta Pini ed Istituto del Buon Pastore ONLUS

CEFLA Imola

 

 

Grazie ai referenti istituzionali che hanno reso possibile e affiancato in ogni necessità organizzativa la nostra Summer:

 

Isabella Conti Sindaco del Comune di San Lazzaro di Savena

Claudia D'Eramo Vice Sindaco e assessore al Welfare

Andrea Raffini responsabile dell’area Scuola e Innovazione Sociale

Piera Carlini responsabile del Settore Integrazione Sociale Minori

Francesca Laraspata referente territoriale del Settore Integrazione Sociale Minori

Ilia Maino responsabile del Settore Servizi Scolastici

 

Con la collaborazione degli uffici Settore Servizi scolastici, Settore Servizi Informatici e Ufficio Manutenzioni

 

Silvana Loiero Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo 1 di San Lazzaro di Savena

 

Alle società sportive Polisportiva Sport 2000, U.S. Zinella C.S.I., Polisportiva Paolo Poggi che hanno curato le attività in acqua del pomeriggio con grande professionalità e cura per tutti i nostri alunni

 

a tutto lo staff di coordinamento, agli educatori registrati RBT con cui condividiamo il cammino

 

grazie di cuore!

 

 









Di seguito trovate i progetti e la documentazione relativa ai laboratori che abbiamo proposto quest'anno:

 

 

 

 

 

 

 

Summer School 2015

 


Foto summer 2015Si è concluso con gioia e soddisfazione anche quest'anno il progetto Summer School ABA-VB 2015.

Abbiamo accolto 33 alunni con diagnosi nello spettro autistico tra i 3 e i 17 anni. Tutti avevano già un intervento ABA-VB attivo e supervisionato da consulenti certificati.

Gli obiettivi prioritari del nostro progetto sono disegnare ambienti educativi altamente specializzati sulla base delle esigenze individuali di alunni con età, competenze e livelli di funzionamento molto diversi ed offrire loro il miglior intervento, garantendo la massima integrità di trattamento da parte di educatori formati e supervisionati.

 

 

Perchè questo sia possibile ci siamo impegnati a garantire la formazione in situazione di tutto il personale educativo, a sostenere l’avanzamento professionale e ad assicurare supervisione qualificata e regolare allo staff in corso di registrazione RBT.

Durante la Summer School ci impegnamo ad offrire agli alunni opportunità di socializzazione, interazione con i pari e insegnamento in gruppi classe omogenei per livelli di funzionamento e progettati nel rispetto della ricerca educativa specialistica. Ma non sono solo i nostri alunni a beneficiare delle settimane di Summer! Noi stessi ci assicuriamo una formazione e supervisione d'eccellenza secondo un modello coerente che sostiene il nostro gruppo di consulenza, lo staff educativo ed i tirocinanti.

 

Articolo summer 2015

 

 

Il progetto Summer School si avvale della supervisione e della consulenza continuativa di 7 analisti del comportamento certificati BCBA:

 

e della consulenza di Francesca degli Espinosa BCBA-D.

Per questa straordinaria esperienza di crescita personale e professionale ringraziamo con tutto il cuore i bambini e le loro famiglie, gli educatori esperti che si sono messi in gioco con la formazione per la registrazione RBT, i tirocinanti che hanno seguito con fiducia e grande rispetto le programmazioni educative di alunni tanto preziosi.

Un grandissimo grazie agli istruttori di nuoto UISP, che hanno accompagnato e rinfrescato i nostri alunni ogni pomeriggio, con dedizione e professionalità che ha saputo dare frutto anche in tempi così brevi.

Grazie ai referenti istituzionali e ai donatori che hanno sostenuto il nostro progetto:

Associazione Il Giardino degli Angeli

Angsa Bologna

Fondazione Augusta Pini e Ospizi Marini

Fondazione Fatro

 

Riportiamo di seguito la documentazione che ha sostenuto il nostro progetto educativo per gli alunni della summer school grandi. Lo schema che trovate di seguito riporta l'organizzazione della giornata e se fate click in ogni casella si aprono alcuni documenti rilevanti, articoli, prese dati e checklist che ci sostengono nella stesura degli obiettivi e nella presa dati.

Non esitate a farne uso e ad adattarli nella vostra pratica educativa, ma, per favore, citate la fonte e non pensate mai che un documento scritto possa sostituire un consulente qualificato: l'analsi del comportamento come scienza è parsimoniosa, ma i nostri alunni ci hanno spiegato che non è per niente semplice....

 

ORARIO

CLASSE A1

 

CLASSE A2

 

CLASSE B

 

CLASSE C

 



8.45-9.30

Individualizzato

Strutturato/ net

Percorsi motori

 

Individualizzato

Strutturato/ net

Individualizzato

Lavoro indipendente in GRUPPO

 

9.30-10.00

Classe italiano (tutti e due i gruppi)

 

Classe matematica

 



10.00-10.30

Individualizzato

Strutturato/ net

Individualizzato

Strutturato/ net

Uscita

Lab. SCIENZE



10.30-11.00

Percorsi motori

 

Lab. SCIENZE

.

Classe italiano

 

Uscita

 

11.00-11.30

Classe matematica (tutti e due i gruppi)

 

Percorsi motori

 

Pattinaggio/ bici

 

Incontro RBT e

Tirocinanti

11.30-12.00

Uscita / bici / pattini

 

Lab. SCIENZE

Individualizzato

12.00-13.00

ROUTINES DEL PRANZO E AUTONOMIE DI BASE

13.00-13.30

Lab. SCIENZE

 

Individualizzato

Individualizzato

Lavoro Indipendente in GRUPPO

 

13.30- 14.15

Gruppo sociale

Laboratorio musicale

Pattinaggio-Percorsi motori-bic